GuidaJailbreak

Windows Checkra1n Jailbreak iOS 13.4.1

Checkra1n è una fantastica utility di jailbreak! È in grado di eseguire il jailbreak dell’iPhone X e precedenti FOR LIFE! Dopo molte richieste dai nostri utenti oggi realizziamo la guida come eseguire il jailbreak di iOS 13.4.1 e precedenti usando un PC Windows.

C’è solo un problema: nessun supporto ufficiale di Windows. Inizialmente, checkra1n è stato rilasciato esclusivamente per macOS. Tuttavia, da allora, gli sviluppatori hanno aggiunto il supporto Linux. Questo è ottimo per due motivi. In primo luogo, consente a una base di utenti non Windows di maggiori dimensioni di effettuare il jailbreak tramite l’utilità. Ma in secondo luogo, e soprattutto, ci consente di eseguire facilmente il jailbreak su Windows. Tutto ciò di cui abbiamo bisogno sono due cose: una distribuzione Linux personalizzata e un’unità flash di dimensioni superiori a 2 GB!

 

REQUISITI:

Oltre a ciò, hai semplicemente bisogno di quanto segue:

  • Un PC basato su Windows.
  • Tastiera cablata
  • Cavo da USB a Lightning.
  • Dispositivo iOS compatibile con Checkra1n.

 

GUIDA PER I PIÙ ESPERTI:

1. Download bootra1n 0.10.1

64-bit: 846f3c9951a7fd27d164ca80b6d633944ce2c8d1ea3269f0f252e439191348ef
32-bit: cbcb71f85843fcb8d9c21b2635b2c4d4ad56912e908f72b73bd029f021dde4fe

2. Scrivi bootra1n su USB con Rufus

Scarica Rufus, premi SELEZIONA, apri il file ISO e premi INIZIA per inviarlo all’unità USB.

3. Riavvia ed esegui checkra1n

Riavvia il computer e accedi al menu di avvio del BIOS.

  • Seleziona l’unità flash e dovrebbe avviarsi nel prompt di accesso
  • Accedi come anon, e con password voidlinux
  • Al prompt $ prompt, immettere sudo checkra1n

Buon jailbreak!

Shutdown / Restart
Esci da checkra1n e al prompt prompt:

sudo shutdown -h ora per chiudere, o
sudo shutdown -r ora per riavviare.

 

GUIDA PER I MENO ESPERTI:

Eseguiremo il Jailbreak su Windows grazie al nuovo tool Bootra1n vediamo come installarlo ed eseguirlo:

 

Come installare ed eseguire Bootra1n

Bootra1n Jailbreak Windows Guida in Italiano

 

Ora arriva la parte divertente, l’installazione di bootra1n sulla nostra unità USB. I download sono disponibili di seguito e seguire i passaggi seguenti per avviare le attività.

Passaggio 1: collega l’unità flash al computer e formattala. Basta aprire File Explorer e fare clic su “Questo PC” sulla sinistra. Successivamente, in “Dispositivi e unità”, fai clic con il pulsante destro del mouse sull’unità flash USB e seleziona Formatta. Nella finestra pop-up lasciare tutte le impostazioni predefinite, assicurarsi che sia selezionato il formato corretto (FAT32 per unità flash di dimensioni pari o inferiori a 8 GB o NTFS per dimensioni maggiori) e fare clic su Avvia. Fare clic su “ok” per il conseguente avviso a comparsa per iniziare la formattazione.

Passaggio 2:  avviare Rufus e assicurarsi che l’unità flash sia selezionata. In caso contrario, fai clic sul menu a discesa e punta Rufus su di esso. Fare lo stesso per l’ISO bootra1n facendo clic sul pulsante “SELEZIONA” e puntando la finestra su bootra1n. Lascia tutte le impostazioni predefinite e fai clic su “AVVIO”, quindi su “OK” nei seguenti due popup.

Nota:  se dopo aver fatto clic su “AVVIO” durante questo passaggio, viene visualizzato un messaggio sulla necessità di scaricare due file da Internet per Syslinux, fare clic su “Sì”. Successivamente, è possibile procedere facendo clic su “OK” per iniziare il processo di scrittura dell’ISO sull’unità flash.

Passaggio 3:  spegni il PC. Riavviarlo nel BIOS del sistema; per fare ciò, dovrai premere rapidamente un pulsante sulla tastiera durante il processo di avvio. Questa chiave varia in base al produttore della scheda madre. Di solito è il tasto Elimina o un tasto funzione. Se non si è sicuri su come accedere al BIOS sul proprio computer, fare riferimento a questa guida che analizza i tasti in base al produttore .

Passaggio 4:  trovare l’opzione nel BIOS del computer per l’avvio dall’UEFI dell’unità flash . Questa opzione può essere nascosta nei menu del BIOS ed è diversa da una macchina all’altra, quindi questo passaggio è dinamico. Basta scavare e fare riferimento al video sopra. Con pazienza, lo troverai facilmente.

Passaggio 5: una volta eseguito correttamente, bootra1n ti chiederà quale versione vuoi avviare. Seleziona l’opzione in alto premendo Invio. Se la tastiera del tuo computer non risponde, è perché devi usare una tastiera cablata per questi passaggi; collegane uno ora.

Passaggio 6:  accedi digitando “anon” e premi Invio. Successivamente, inserisci la password “voidlinux” e premi Invio. A questo punto, ora possiamo caricare checkra1n. Digita “sudo checkra1n” e premi Invio.

Complimenti ora puoi usare checkra1n come faresti normalmente per il jailbreak di iOS 13 su macOS, solo che lo stiamo facendo su Windows! I passaggi da qui sono identici a quelli trovati nel nostro tutorial macOS checkra1n dedicato. Se non sai come eseguire il Jailbreak con checkra1n leggi la nostra guida come eseguire il jailbreak checkra1n per iOS 13.4.1

Per qualsiasi dubbio o supporto potete scrivere nei commenti. Grazie della lettura

 

Tags

@uGuer

@uGuer iOS Developer Made in Italy, System Hack for iOS, creator of Cydia Tweak, as a passion and hobby create software and App for iPhone!
Back to top button
error: Content is protected !!
Close